mercoledì 27 novembre 2019

WE torinese e la Maratona mai corsa

Avevamo programmato la trasferta a Torino per correre la Maratona che sarebbe stata la mia 250^.
Sarebbe stata appunto perchè le avverse condizioni meteo hanno portato all'annullamento della gara.
Il sabato mattina nonostante la pioggia battente saliamo su a Superga per visitare la Cattedrale e vedere anche il luogo dove la squadra del Grande Torino vide la sua tragica fine.
Sono ancora numerosissimi i tifosi di calcio che si recano in questo luogo per rendere omaggio alla squadra degli Invincibili.



Subito dopo ci rechiamo a Rivoli dove nel Castello vediamo lo splendido Museo di arte Contemporanea.








Ci apprestiamo a cenare e solo per caso ci ritroviamo in un locale gestito da un salentino di Cerfignano. Ceniamo alla grande con pasta fatta in casa e poi mi concedo anche una bella CICERI E TRIA.
Prepariamo le maglie che per me sarebbe anche l'esordio con questa canotta.
La mattina si sparge la voce poi confermata che la gara viene annullata perchè il Comune di Moncalieri ha negato il permesso in quanto un fiume era uscito fuori dagli argini ed in ogni caso tutti gli operatori della Protezione Civile erano stati dirottati su altri obiettivi.
In effetti anche il Po fa paura quindi personalmente non trovo niente accepire su questa decisione.

Ne approfittiamo per fare comunque una corsetta lungo il Po.
Come ultima tappa, per compensare la delusione della Non-Maratona andiamo a visitare presso la Mole Antonelliana il Museo del Cinema.



Nessun commento:

Posta un commento

Visto che siete arrivati fin qui lasciate un commento. Se non siete registrati firmatevi